artisti/opere d'arte

artista del giorno 1 – Antonello da Messina


Visto il successo del giochino su FB per far conoscere opere e artisti, ho deciso di creare un articoletto, uno al giorno (se riesco), che racconti con foto e poche parole un’opera o un artista! attendo fiduciosa vostri commenti e idee, opinioni, sensazioni che l’opera/artista dà!!!

Per maggiori informazioni: creativeproject@hotmail.it

antonello da messina, annunciata, 1477, coll. priv
antonello da messina, annunciata-dett

Antonello da Messina, Annunciata, 1476, Palermo, Galleria Regionale della Sicilia

Una delle opere più belle e intense di Antonello da Messina (1429-1479), lo sguardo attonito eppure composto della Madonna che ha appena ricevuto l’annuncio e che cerca di fermare con le mani l’angelo che se ne sta andando, elemento che non si vede ma che l’artista rende presente facendo girare le pagine del libro che girano, come colpite da un colpo d’aria.

La spazialità e lo studio sulla luce rendono unica quest’opera, che riprende i fiamminghi e diventa premonitrice di quello che sarà l’opera di Caravaggio e di quel senso di sospensione metafisica di De Chirico.

Annunci

10 thoughts on “artista del giorno 1 – Antonello da Messina

  1. Questo dipinto e altri dello stesso pittore si trovano attualmente al MART di Rovereto per una mostra dedicata proprio ad Antonello da Messina! E vederla dal vero è stata una grande emozione!
    Se posso aggiungere: oltre alla “grazia di diventare mamma” le si vede anche quella profonda malinconia negli occhi che deriva proprio dal fatto che è consapevole della fine che farà il figlio che nascerà, io credo. E penso siano le due cose insieme che rendono quel viso così dolce… o forse semplicemente era la modella ad avere il volto di una giovane donna non solo bella, ma anche elegantemente semplice. Oppure, ancora, il merito di saper rendere tali sentimenti è del pittore e punto.

    Mi piace

  2. Non sono certo in grado di commentare , in quanto non sono profondo cultore di Antonello da Messina.
    La presentazione dell’opera mi pare ineccepibile. Aggiungerei quel certo modo di rappresentare la realtà non solo come copia della natura, ma anche e soprattutto come stato d’ animo, corrente che prenderà forza col genio di Leonardo. In questa opera potremo andare a scandagliare le sensazioni della Madonna , che l’artista crede di poter interpretare . Io resterei nel contesto rinascimentale, tralasciando De Chirico, senza nulla togliere al surrealismo.
    Grazie per l’intermezzo artistico .
    Un abbraccio
    Giancarlo

    Mi piace

  3. Al liceo l’insegnante ci fece leggere “il sorriso dell’ignoto marinaio” di Consolo.
    Il quadro dell’ignoto marinaio oltre ad essere sulla copertina del libro era un motivo di riflessione molto importante al suo interno. In quell’occasione conobbi Antonello da Messina ed ora tu proponi questo bel dipinto…da ignorante d’arte mi colpisce la direzione dello sguardo che pare spostata rispetto a quella delle mani, come se il pensiero fosse già “oltre” l’annuncio. Forse il mio occhio mi inganna ma io vedo anche un leggero sorriso della “donna” che ha scoperto la prossima maternità.
    Perdona la lunghezza del commento e grazie per dare la possibilità di scoprire l’arte!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...